Mosto di rafano: 11 ricette da fare in casa

Mosto di rafano: 11 ricette da fare in casa

La tintura di rafano è conosciuta popolarmente come rafano o "rafano" vodka. Questa bevanda forte, con una gradazione di 35-40 gradi e uno speciale sapore di bruciato, è stata a lungo popolare tra gli slavi. Lo testimonia un decreto emanato da Pietro il Grande, che stabilisce che ogni casa deve avere una certa quantità di questa bevanda.

Il rafano veniva dato alle persone che lavoravano duramente, soprattutto nella stagione fredda.

Sottigliezze della cottura del rafano

Come preparare il rafano in casa per renderlo di buon sapore e senza amarezza? Di seguito risponderemo a queste e ad altre domande e vi sveleremo tutte le sfumature della preparazione di questa bevanda.

  1. Per la preparazione della vodka al rafano si può utilizzare qualsiasi radice (fresca, congelata, in scatola e persino essiccata). Una bevanda preparata con ogni tipo di rafano avrà un retrogusto speciale.

  2. Come base alcolica si può usare vodka, moonshine o alcol, l'importante è che sia di alta qualità.

  3. Come ammorbidire il rafano? Si può aggiungere miele, senape o succo di limone.

  4. La durata di conservazione del rafano può variare da 2 a 5 anni, a condizione che la bevanda finita sia conservata in un luogo fresco e buio con un'umidità normale.

  5. Cosa fare se il rafano non si conserva più?? Se per qualche motivo la tintura è stata sovraesposta e ha iniziato a presentare uno sgradevole sapore amaro, l'importante è non preoccuparsi, perché la bevanda può essere ravvivata in uno dei seguenti tre modi.

  6. Si può aggiungere un po' d'acqua alla bevanda stagnante e distillarla attraverso un alambicco di luna.

  7. Aggiungere un cucchiaio di succo di limone e miele alla tintura di rafano.

  8. Si può versare la vodka nel rafano amaro in piccole porzioni fino a quando il gusto non assume una piacevole amarezza propria di questa bevanda.

Ricetta classica del rafano

Ingredienti

  1. Vodka / moonshine / alcol - 500 ml

  2. Radice di rafano - 7-10 cm

  3. Miele liquido - 1 cucchiaino

Il metodo di preparazione

  1. il rafano deve essere sbucciato e grattugiato.

  2. Mescolare il rafano preparato, il miele liquido e la base alcolica in un contenitore di vetro.

  3. Lasciare in infusione in una stanza calda e buia per 4 giorni e agitare il contenuto del contenitore ogni giorno.

  4. La tintura finita deve essere filtrata e passata attraverso un filtro.

  5. Versare il rafano in una bottiglia di vetro e iniziare la degustazione.

Rafano su moonshine

Questa antica ricetta vi sorprenderà sicuramente per il suo gusto e il suo aroma.

Ingredienti

  1. Radice di rafano - 100 g

  2. Liquore di luna - 1 л

  3. Miele - 1 cucchiaino

  4. Succo di limone - 2 cucchiai

Metodo di preparazione

  1. Per prima cosa, sbucciare e tagliare la radice di rafano a strisce sottili.

  2. Versare il moonshine di alta qualità in un contenitore di vetro, trasferire il rafano preparato, aggiungere il miele e il succo di limone.

  3. Lasciare riposare in un luogo buio e asciutto per 5-7 giorni.

  4. Trascorso questo tempo, con cautela e senza scuotere il contenitore, filtrare il rafano attraverso un telo di spugna e versarlo in bottiglie di vetro. Se compaiono sedimenti, la bevanda può essere passata attraverso un filtro.

Rafano con spezie e aglio

Ingredienti

  1. Radice di rafano - 1 pezzo

  2. Vodka - 750 ml

  3. Sedano - 1 gambo

  4. Aglio - 5 spicchi

  5. Miele - 80 g

  6. Bastoncino di cannella - 1 pezzo

  7. Grani di pepe nero - 2 pezzi

Metodo di preparazione

  1. Preparate i prodotti: sbucciate e tagliate il rafano a cubetti, tagliate il sedano a cerchi, tagliate l'aglio a metà, togliete la scorza dal limone, in qualsiasi modo vi convenga.

  2. Mettere tutti gli ingredienti preparati, le spezie, il miele in un contenitore e versare la base alcolica.

  3. Lasciare in infusione per una settimana in un luogo fresco e buio.

  4. Dopo il periodo indicato, filtrare il rafano attraverso un filtro acquistato o fatto in casa e versarlo in bottiglie di vetro per la conservazione.

Rafano su alcol

L'intero processo di cottura sarà suddiviso in quattro giorni + tintura.

Ingredienti

  1. Radice di rafano - 150 g

  2. Alcool (96%) - 1370 ml

  3. Acqua - 1700 ml

  4. Vanillina - 2 g

  5. Miele - 50 g

  6. Spezie a piacere - mezzo cucchiaio da tavola

Metodo di preparazione

  1. Prima della cottura, il rafano deve essere lavato, sbucciato e tagliato a piccoli cerchi.

  2. Giorno 1 - mettere il rafano preparato, la vanillina e le altre spezie in un recipiente di vetro, versare 420 ml di alcol e 100 ml di acqua. Lasciare per un giorno in un luogo buio.

  3. Giorno 2 - versare con cura l'infusione alcolica e versare un nuovo lotto di 450 ml di alcol e 300 ml di acqua.

  4. Giorno 3 - scolare il secondo infuso e versarlo nel primo, e versare 500 ml di alcol e 600 ml di acqua nel contenitore. Preparare il miele: versarvi sopra 200 ml di acqua e lasciarlo nello stesso luogo della tintura.

  5. Giorno 4 - versare di nuovo l'infusione e aggiungere 500 ml di acqua alle spezie, agitare e versare in un contenitore comune, strizzando bene le spezie e il rafano attraverso la stamigna.

  6. Aggiungere quindi all'infuso di rafano il miele sciolto in acqua e lasciare in infusione la bevanda fino a quando i sedimenti non si saranno completamente depositati.

  7. Dopodiché, scolare con cura il rafano finito dai sedimenti, filtrare e versare in bottiglie di vetro.

Rafano con senape

Ingredienti

  1. Radice di rafano grattugiata (10 cm) - 3 cucchiai da tavola

  2. Vodka - 500 ml

  3. Succo di limone - 2 cucchiai

  4. Semi di senape francese - 1 cucchiaino da tè

Il metodo di preparazione

  1. In un contenitore di vetro, mescolare miele, senape, rafano grattugiato e succo di limone.

  2. Versare la pappa ottenuta con una base alcolica e lasciarla in infusione per 3 giorni in un luogo caldo e buio.

  3. Dopo il tempo stabilito, filtrare il prodotto finito e versarlo in un contenitore di vetro.

Ricetta veloce della vodka al rafano con peperoncino

Ingredienti

  1. Rafano grattugiato grossolanamente - 1 bicchiere

  2. Vodka - 1 л

  3. Grani di pepe nero - 1 cucchiaio da tavola

  4. Peperoncini secchi - 1-2 pezzi

Metodo di preparazione

  1. Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore di vetro e lasciare in un luogo fresco e buio per un giorno.

  2. Poi è necessario filtrare e passare attraverso un filtro acquistato o fatto in casa.

  3. Versare in bottiglie di vetro e iniziare a degustare.

P.S. Se si desidera che la tintura abbia un sapore pronunciato di rafano, si può aumentare il tempo di infusione a 2-3 giorni. Se lo si desidera, è possibile aggiungere 1 cucchiaio di miele.

Ricetta del rafano in 15 minuti

Ingredienti

  1. Radice di rafano - 40 g

  2. Vodka - 500 ml

  3. Radice di zenzero - 20 g

  4. Succo di limone - 1 cucchiaio

  5. Miele - 1 cucchiaino

  6. Sale - 1 pizzico

Metodo di preparazione

  1. Preparare le radici di rafano e zenzero, per questo è necessario sbucciarle e grattugiarle finemente.

  2. Aggiungere il sale alla pappa di zenzero e rafano, versare il succo di limone e lasciare riposare per 5 minuti.

  3. Versare la base alcolica in un contenitore di vetro, trasferire la pappa e aggiungere il miele. Agitare bene per 5 minuti e lasciare in infusione per altri 5 minuti.

  4. Quindi filtrare la bevanda e passarla attraverso un filtro.

  5. Il rafano è pronto e si può iniziare a degustarlo, dopo averlo versato in una bottiglia di vetro.

Vino di rafano in scatola

Se non avete a portata di mano del rafano fresco, potete sostituirlo con del rafano in scatola.

Per preparare il rafano, si può usare per la prima ricetta, solo in questo caso sostituite un tipo di rafano con un altro.

Se lo si desidera, si possono aggiungere anche 2 cucchiai di succo di limone e 1 cucchiaino di semi di senape.

Rafano con zenzero e miele

Ingredienti

  1. Rafano - 3 radici

  2. vodka - 500 ml

  3. Radice di zenzero tritata - 1 cucchiaio l.

  4. Miele - 1 cucchiaino

Metodo di preparazione

  1. Come in altre ricette, è necessario preparare prima il rafano, che va sbucciato e grattugiato su una grattugia a grana grossa.

  2. I trucioli di rafano devono essere essiccati naturalmente o in forno per far evaporare l'umidità in eccesso.

  3. Mettere il rafano preparato in un contenitore di vetro e versarvi sopra la vodka. Conservare per 3-7 giorni in un luogo fresco e buio.

  4. Trascorso questo tempo, filtrare la tintura di rafano e aggiungervi il miele e il succo di 1 cucchiaio di zenzero grattugiato.

  5. Lasciare la bevanda finché il sedimento non si è completamente depositato, quindi versare con cura in una bottiglia di vetro.

La tintura "Tintura di rafano"

Ingredienti

  1. Radice di rafano - 100 g

  2. Peperone dolce - 2 pezzi

  3. Peperoncino leggermente piccante - 1 pezzo

  4. Vodka - 1 л

Metodo di preparazione

  1. Lavare la radice di rafano con una spazzola e tagliarla a strisce sottili.

  2. Sbucciare e tagliare il peperone a fettine sottili (non scartare i semi).

  3. Mettete rafano, pepe e grani di pepe in un barattolo di vetro, versate la vodka, chiudete ermeticamente e riponete in un luogo fresco e buio. Dopo 2 settimane, scolare, filtrare e imbottigliare la tintura.

  4. Bere la bevanda molto fredda. È uno stimolante dell'appetito e fa bene anche in caso di raffreddore.

Tintura semplice di rafano

Ingredienti

  1. Vodka - 500 ml

  2. Radice di rafano tritata - 4 cucchiai l.

Metodo di preparazione

  1. Versare il rafano nella bottiglia con la vodka, chiudere e lasciare riposare per 2 giorni.

  2. Scolare la tintura, filtrarla bene, versarla in una bottiglia asciutta e chiuderla ermeticamente.

  3. Conservare in un luogo buio.

Benefici e danni della tintura di rafano

Pro. La radice di rafano, da cui viene preparata questa bevanda, è una riserva di proprietà utili, ma nella tintura finita questo cerchio si restringe significativamente. Ma, in un modo o nell'altro, il rafano è famoso per essere un meraviglioso afrodisiaco naturale, è molto utile per la salute degli uomini, è stato anche notato che la tintura di rafano non solo aumenta l'appetito, ma dà anche una spinta di vigore ed energia... Un altro importante vantaggio di questa bevanda è che aiuta a combattere i raffreddori.

Se si beve rafano con moderazione, non si soffre mai di postumi da sbornia.

Controindicazioni. La vodka al rafano fatta in casa può causare ustioni alle mucose se si esagera con l'ingrediente principale durante il processo di cottura.

Se si soffre di malattie del tratto gastrointestinale, dei reni, del fegato e della ghiandola tiroidea, bisogna fare attenzione quando si beve questa bevanda e consultare un medico.

Cosa mangiare e come conservare il rafano

Vorrei dire subito che è meglio servire il rafano ben freddo, e che i primi 30-50 ml possono essere tranquillamente bevuti senza spuntino.

Per un aperitivo, la gelatina con il rafano fatto in casa è un piatto vincente, ma se preferite i piatti a base di carne, allora l'arrosto di maiale, lo stinco al forno o la salsiccia fatta in casa completeranno il rafano in modo ottimale.

Conservate il rafano in frigorifero o in cantina per non più di un anno. Le tinture alcoliche possono essere conservate più a lungo, ma bisogna fare attenzione al sapore aspro, all'odore, all'amarezza e alla torbidezza della bevanda.

Aggiornamento: 12.11.2017

Categoria: Vodka

Errore?